cosa c è da visitare in Calabria

cosa c è da visitare in Calabria

Calabria è una regione italiana ricca di storia, cultura e panorami mozzafiato. Considerata una delle regioni più affascinanti d’Italia, ogni anno attrae visitatori da tutto il mondo. Se stai pianificando un viaggio in Calabria, ecco alcune delle principali attrazioni da visitare.

Isole Eolie

Le Isole Eolie sono un gruppo di sette isole vulcaniche situato a breve distanza dalla costa calabrese. Il più grande dei sette è Lipari, che offre luoghi di interesse come le famose Grotte di Faraglioni. Le altre isole sono Vulcano, Salina, Panarea, Alicudi, Filicudi e Stromboli. Ognuna offre una vasta gamma di attrazioni, dalle spiagge di sabbia bianca alle escursioni in barca per ammirare i delfini. Le Isole Eolie sono un paradiso per gli amanti della natura.

Parco Nazionale del Pollino

Il Parco Nazionale del Pollino è una riserva naturale situata nella parte sud della Calabria. Il parco è una delle più grandi aree protette d’Italia e ospita una grande varietà di flora e fauna. Il parco offre numerose attrazioni, tra cui numerosi sentieri escursionistici, un lago vulcanico e antichi castelli. Il parco è anche un paradiso per gli amanti della fotografia, con paesaggi mozzafiato da catturare.

Reggio Calabria

Reggio Calabria è una città situata nella parte sud della Calabria. La città è famosa per le sue spiagge incontaminate, la sua storia antica e i suoi monumenti. Tra le principali attrazioni ci sono la Cattedrale di San Giorgio, il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, il Castello di Reggio e la Chiesa di Santa Maria della Consolazione. La città offre anche una grande varietà di ristoranti, bar e negozi da visitare.

Roccaforte del Greco

Roccaforte del Greco è un piccolo borgo situato nella parte meridionale della Calabria. Il borgo è famoso per le sue strade tortuose, i tipici edifici in pietra e la sua atmosfera tranquilla. Tra le principali attrazioni ci sono la Chiesa di San Francesco, la Chiesa di San Nicola e la Torre del Greco. La città è anche famosa per le sue tradizionali ricette culinarie, tra cui il famoso piatto di maccheroni.

Scilla

Scilla è un borgo di pescatori situato nella parte settentrionale della Calabria. La città è famosa per le sue spiagge sabbiose, i suggestivi paesaggi marini e la sua storia antica. Tra le principali attrazioni ci sono la Chiesa di Santa Maria, la Riserva Naturale dello Stretto di Messina e il Castello di Scilla. La città è anche famosa per i suoi ristoranti che servono deliziose specialità a base di pesce.

Tropea

Tropea è una città situata nella parte settentrionale della Calabria. La città è famosa per le sue spiagge di sabbia bianca, i suggestivi paesaggi e i suoi antichi edifici. Tra le principali attrazioni ci sono il castello di Santa Maria, la Chiesa di Santa Maria dell’Isola e la Chiesa di San Giovanni Battista. La città offre anche una grande varietà di ristoranti, bar e caffè da visitare.

Capo Vaticano

Capo Vaticano è una penisola situata nella parte settentrionale della Calabria. Il capo è famoso per la sua spettacolare costa, le sue spiagge di sabbia bianca e la sua vista mozzafiato. Tra le principali attrazioni ci sono la Grotta dei Cervi, la Chiesa di San Giovanni Battista e il Faro di Capo Vaticano. La zona è anche un paradiso per gli amanti della fotografia, con panorami mozzafiato da catturare.

In questo video, esploreremo alcuni dei luoghi più interessanti da visitare in Calabria, la regione meridionale dell’Italia.

Altri argomenti rilevanti:

Che cosa c’è di interessante da vedere in Calabria?

C’è moltissimo da vedere in Calabria! Innanzitutto, le spiagge cristalline della costa tirrenica come Tropea o Pizzo Calabro meritano di essere visitate. Inoltre, la città di Reggio Calabria ospita il Museo Nazionale della Magna Grecia, dove sono conservate importanti testimonianze della classicità greca. La cittadella di Gerace conserva ancora l’antica struttura medievale, con chiese importanti come la Cattedrale di Gerace, mentre la città di Cosenza offre visite alla sua fortezza normanna e alla chiesa di San Domenico. Infine, non si può perdere la visita al Parco Nazionale della Sila, con le sue foreste di conifere e i suoi laghi, ideale per escursioni a piedi o in mountain bike.

Cosa vedere in Calabria in 3 giorni?

In Calabria, in tre giorni, è possibile visitare diverse città e luoghi di interesse. Si può iniziare da Reggio Calabria, visitando il Museo Archeologico Nazionale, dove sono esposti i famosi Bronzi di Riace. Poi si può proseguire verso Tropea, una splendida città costiera con una vista mozzafiato sulla spiaggia sottostante. Quindi, si può visitare il Parco Nazionale della Sila, che ha una natura incontaminata e numerose attività all’aperto. Infine, si può andare a visitare Cosenza, una città che combina l’arte e la cultura con la tradizione culinaria della Calabria. In generale, la Calabria offre ai visitatori una combinazione unica di bellezze naturali, arte e cultura, e prelibatezze gastronomiche.

In sintesi, Calabria è una destinazione ricca di sorprese ed esperienze. Offre un’ampia varietà di luoghi da visitare, come spiagge, montagne e siti archeologici. Ogni attrazione offre una ricca esperienza culturale ed è un’opportunità per conoscere la storia e la cultura della regione. Per godersi al meglio la visita, è importante programmare in anticipo, scegliendo con cura luoghi e attività da visitare. La Calabria è un luogo unico e vale la pena visitarlo per conoscere la sua storia e la sua cultura.

Autore:
Alessandro Marino