cosa vedere a Lubecca in Due Giorni

cosa vedere a Lubecca in Due Giorni

Lubecca è una città incantevole e ricca di storia situata nella Germania settentrionale. Ci sono molte cose da vedere e da fare in questa città. Trascorrere due giorni a Lubecca consente di godere di tutto ciò che la città ha da offrire, inclusi alcuni dei suoi luoghi più iconici e monumenti storici.

Cattedrale di San Maria

La Cattedrale di San Maria è uno dei principali luoghi turistici di Lubecca. La cattedrale, originariamente costruita tra il 1173 e il 1350, è ricca di storia e di un profondo significato religioso. La cattedrale è una delle più grandi chiese del Nord Europa ed è uno dei più antichi edifici gotici del mondo. La Cattedrale di San Maria è anche una delle più famose chiese in Europa, ed è stata riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. La cattedrale di San Maria è un luogo obbligato da visitare durante una visita a Lubecca.

Museo di Storia Naturale di Lubecca

Il Museo di Storia Naturale di Lubecca è uno dei principali musei della città. Il museo ospita una collezione di oltre 4.000 reperti naturali, tra cui fossili, minerali, conchiglie e pietre preziose. Il museo è un luogo ideale per imparare di più sulla natura e l’ambiente di Lubecca. Il museo offre anche una varietà di attività educative, tra cui visite guidate, seminari ed eventi per bambini. Una visita al Museo di Storia Naturale di Lubecca è un’esperienza educativa ed entusiasmante che vale la pena di fare.

Città vecchia

La Città vecchia di Lubecca è una delle principali attrazioni. La Città vecchia è una zona pedonale piena di negozi, ristoranti, caffè e altri luoghi di interesse. Si tratta di un luogo ideale per passeggiare, fare shopping e ammirare le architetture di stile medievale di Lubecca. La Città vecchia ospita anche numerosi caffè e ristoranti, dove è possibile assaggiare la cucina tradizionale lubecchese. Una visita alla Città vecchia è un modo divertente e interessante per scoprire di più sulla cultura di Lubecca.

Stintino di Trave

L’estuario di Trave è uno dei luoghi più pittoreschi di Lubecca. L’estuario si estende per 12 km lungo la costa settentrionale della città. Si tratta di un luogo ideale per gli amanti della natura, con una vasta gamma di fauna selvatica, tra cui uccelli acquatici, anatre, oche selvatiche, cigni e molti altri. L’estuario offre anche una splendida vista sulla città, con il suo mare incontaminato, le spiagge sabbiose, i boschi e le dune. Una visita al porto di Trave è un’esperienza unica che vale la pena di fare durante una visita a Lubecca.

Parco nazionale di Holsteinische Schweiz

Il Parco Nazionale di Holsteinische Schweiz è una destinazione popolare per escursioni e attività all’aperto. Il parco offre numerose attività, tra cui passeggiate, trekking, ciclismo, canottaggio e molti altri. Il parco è anche ricco di fauna selvatica e di flora, tra cui orchidee selvatiche, fagiani, uccelli rapaci, cervi e volpi. Una visita al Parco Nazionale di Holsteinische Schweiz è un modo divertente e rilassante per esplorare la natura di Lubecca.

Escursione in barca

Una escursione in barca è un modo unico per vedere tutti i luoghi di interesse di Lubecca. Ci sono numerose compagnie di navigazione che offrono escursioni in barca, tra cui tour in battello, tour in kayak, tour in barca a vela e altro ancora. Un’escursione in barca è un modo divertente e rilassante per esplorare la città, con la possibilità di vedere il porto, le isole di Lubecca, le spiagge

In questo video vi mostrerò cosa vedere a Lubecca in due giorni. Seguite il mio viaggio tra le strade e i monumenti più caratteristici della città.

Ulteriori sezioni correlate:

Qual è la fama di Lubecca?

La fama di Lubecca è principalmente dovuta alla sua posizione strategica sul Mar Baltico e alla sua storia come città anseatica. È la più grande città anseatica della Germania e insieme alle città anseatiche della Svezia, Danimarca e Norvegia formava una potente entità economica e politica nel Medioevo e nel Rinascimento. L’architettura anseatica è ben conservata a Lubecca, con chiese storiche, case patrizie e imponenti torri di difesa che attirano turisti da tutto il mondo. Inoltre, la città è nota per aver dato i natali allo scrittore Thomas Mann e per avere una delle più grandi fiere natalizie in Europa, che si tiene ogni anno nel centro storico della città. In somma, Lubecca è una città con una ricca storia e cultura, una meta interessante per chi vuole scoprire la storia dell’Europa settentrionale.

Quanti giorni bisogna stare a Lubecca?

Secondo me, sarebbe consigliabile rimanere almeno due o tre giorni a Lubecca per poter apprezzare appieno la bellezza e la ricchezza storica della città. Durante il primo giorno, potreste dedicarvi alla visita del centro storico, classificato come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Inoltre, potreste ammirare i bellissimi edifici medievali come la Chiesa di Santa Maria, il Rathaus (municipio) e la Torre del Burgtor. Il secondo giorno, potreste visitare il Museo di Storia Culturale, il Buddenbrookhaus, la casa in cui è nato Thomas Mann, e il Museo Holstentor, dove potrete ammirare la storica porta della città. Infine, il terzo giorno potreste fare una passeggiata per il porto di Lubecca, visitare il Museo Marittimo e ammirare la vista sul fiume Trave.

Autore:
Alessandro Marino