cosa vedere a Reggio Calabria in 3 Giorni

cosa vedere a Reggio Calabria in 3 Giorni

Reggio Calabria è una città situata nella parte sud dell’Italia, caratterizzata da paesaggi magnifici e una ricca storia culturale. Le sue origini risalgono al IV secolo a.C. e, da allora, è stata abitata da culture diverse. È una città ricca di attrazioni e luoghi di interesse, che la rendono una destinazione ideale per una breve vacanza. Se decidi di visitare Reggio Calabria, ecco alcune delle cose da vedere durante la tua visita.

Villa San Giovanni

Villa San Giovanni è una località situata nel comune di Reggio Calabria. La città è circondata da montagne, spiagge e una vasta campagna. Ci sono molti luoghi da visitare, come il Santuario della Madonna del Carmine, la Chiesa di San Giovanni Battista e la Villa comunale. Se sei un amante della natura, puoi passeggiare lungo i sentieri della campagna e goderti la vista della costa tirrenica. Inoltre, puoi goderti una giornata di shopping nei negozi del centro, rilassarti nei ristoranti locali, fare una crociera sul mare o visitare i numerosi musei della zona.

Strada Statale 18

La Strada Statale 18, conosciuta anche come la strada dei due mari, collega Villa San Giovanni con la città di Reggio Calabria. Lungo la strada, potrai ammirare i magnifici paesaggi costieri e le alte montagne che caratterizzano questa parte della Calabria. La strada è anche famosa per le sue gallerie, che offrono una vista mozzafiato sulla costa. Durante il tragitto, potrai anche visitare alcuni dei più antichi siti archeologici della regione, come il Teatro Romano di Reggio Calabria.

Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria

Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria è uno dei musei più importanti della regione. Qui troverai una vasta collezione di reperti risalenti al periodo greco, romano e bizantino. Il museo offre anche una mostra permanente sulla storia della città e una sezione dedicata all’arte contemporanea. Il museo è aperto tutti i giorni ed è il posto ideale per conoscere meglio la storia di Reggio Calabria e della sua cultura.

Parco Archeologico di Scolacium

Il Parco Archeologico di Scolacium è un’area protetta situata nella provincia di Reggio Calabria. Qui potrai ammirare i resti di una città greca e romano, tra cui un antico teatro, una villa romana e un tempio dedicato a Apollo. Il parco è un luogo ideale per trascorrere una giornata all’aria aperta, passeggiando tra gli antichi edifici e ammirando i magnifici paesaggi della zona.

Spiaggia di Bova Marina

Se sei alla ricerca di un luogo per rilassarti e goderti la bellezza della natura, la spiaggia di Bova Marina è una scelta eccellente. La spiaggia è un luogo ideale per trascorrere una giornata di relax e divertimento, con le sue acque cristalline e la sabbia dorata. Qui potrai goderti una nuotata rinfrescante o fare delle passeggiate lungo la costa. Inoltre, puoi anche goderti una giornata di shopping nei negozi del centro o rilassarti in uno dei numerosi ristoranti locali.

Centro storico di Reggio Calabria

Il centro storico di Reggio Calabria è un luogo ricco di storia e cultura. Qui potrai ammirare alcuni dei più antichi edifici della città, tra cui la Cattedrale di San Giorgio, la Chiesa di San Francesco d’Assisi, la Piazza del Duomo e la Chiesa di San Domenico. Inoltre, potrai anche visitare alcuni dei più famosi musei della città, come il Museo Nazionale della Magna Grecia e il Museo di Arte Contemporanea. Il centro storico è anche un luogo ideale per fare shopping, con i suoi numerosi negozi e ristoranti.

In questo video vi mostreremo cosa vedere a Reggio Calabria in 3 giorni. Vi porteremo a scoprire le bellezze di questa città, come i suoi monumenti storici, le sue spiagge, i suoi musei e le sue deliziose specialità gastronomiche. Preparatevi a vivere un’esperienza indimenticabile!

Questioni correlate:

Cosa fare a Reggio Calabria in 3 giorni?

A Reggio Calabria ci sono tanti posti da vedere in tre giorni. Prima di tutto, consiglio di visitare il Museo Archeologico Nazionale, dove si trova la celebre statua dei Bronzi di Riace. Inoltre, si può passeggiare lungo il lungomare, ammirando il bellissimo mare e l’imponente scenario della città vecchia. Assolutamente da non perdere è anche il Castello Aragonese, dal quale si può godere di una vista panoramica mozzafiato su tutta la città. Infine, consiglio di fare un’escursione in Aspromonte, per ammirare la bellezza incontaminata della natura calabrese e, perché no, assaggiare i prodotti tipici della zona.

Qual è la fama di Reggio Calabria?

La fama di Reggio Calabria è legata soprattutto alla sua posizione geografica, essendo situata nel punto più meridionale dell’Italia e a pochi chilometri dalla Sicilia. Ma non solo, la città è nota anche per la bellezza del suo lungomare, la bellezza dei suoi musei, come il famoso Museo Nazionale della Magna Grecia, e la presenza di importanti siti archeologici, come quello di Locri Epizefiri. Inoltre, Reggio Calabria è famosa anche per i suoi prodotti tipici come i fichi secchi, i peperoncini, la ‘nduja e il bergamotto. Infine, la città è nota per la sua forte tradizione culinaria, che attrae molti turisti amanti dei sapori autentici della cucina calabrese.

Autore:
Alessandro Marino