cosa vedere a Vilnius in 3 Giorni

cosa vedere a Vilnius in 3 Giorni

Vilnius è una città molto suggestiva della Lituania, ricca di storia e cultura. Conosciuta come Città Bianca, Vilnius offre ai visitatori molte opportunità di esplorare le sue antiche strade e ammirare le sue bellezze. Se hai intenzione di visitare Vilnius in soli 3 giorni, ecco alcune cose che non puoi perderti.

Giorno 1: Esplora la città a piedi

Un ottimo modo per iniziare la tua visita a Vilnius è esplorare la città a piedi. Parti dal centro storico, che è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, passeggiando per le antiche strade e ammirando le case in stile barocco e neoclassico. Puoi anche visitare la Cattedrale della Natività, un edificio gotico del XIV secolo che è uno dei simboli della città. Nelle vicinanze, puoi anche visitare il Palazzo della Grande Dama, un edificio che risale al XVIII secolo e che ospita un interessante museo.

Giorno 2: Visita i quartieri più antichi

Il secondo giorno della tua visita a Vilnius è l’occasione perfetta per esplorare alcuni dei suoi quartieri più antichi. Puoi iniziare la tua giornata visitando il quartiere di Užupis, una delle più antiche zone della città. Qui puoi visitare la Chiesa della Santa Croce, una delle più antiche chiese della città, e la Statua della Libertà, che è un simbolo di libertà. Da non perdere anche il quartiere di Šnipiškės, dove puoi ammirare alcune delle più antiche case di Vilnius e anche la Cattedrale di San Nicola, una delle più grandi e antiche chiese della città.

Giorno 3: Visita i Musei

Il terzo giorno di visita a Vilnius è l’occasione perfetta per visitare alcuni dei suoi numerosi musei. Il Museo Nazionale della Lituania è uno dei più interessanti e offre una vasta gamma di reperti storici che vanno dall’epoca preistorica ai giorni nostri. Il Museo della Grande Guerra d’Indipendenza è un altro importante museo di Vilnius che offre un’ampia collezione di documenti e oggetti che documentano la guerra che ha portato all’indipendenza della Lituania. Se hai voglia di arte, visita il Museo d’Arte Contemporanea, che ospita una vasta collezione di opere degli artisti lituani.

Ulteriori attività

Se hai tempo, puoi anche dedicare un giorno all’esplorazione dei dintorni di Vilnius. Puoi visitare le rovine del castello di Trakai, situato vicino al lago di Galve, o passeggiare per le strade di Druskininkai, una città termale nota per le sue sorgenti di acqua termale. Puoi anche fare una gita in barca sul lago di Asveja, un lago d’acqua dolce che offre una vista panoramica sulla campagna lituana.

In questo video mostriamo le cose da vedere a Vilnius in 3 giorni. Vilnius è una città ricca di storia ed è una destinazione turistica ricca di monumenti, chiese, musei e molto altro. Scopriamo insieme cosa si può fare a Vilnius in 3 giorni.

Altre questioni di interesse:

Quanto tempo ci vuole per visitare Vilnius?

Per visitare Vilnius è consigliabile dedicare almeno 2-3 giorni, in modo da poter vedere i principali luoghi d’interesse della città. Vilnius è una città ricca di cultura e storia, ha molti musei, chiese, parchi e palazzi storici da visitare. Inoltre, la città è famosa per la sua animata vita notturna, con numerosi bar, pub e ristoranti dove poter gustare la cucina tradizionale lituana. Alcune delle attrazioni imperdibili includono la Cattedrale di Vilnius, la Torre di Gediminas, la Chiesa di San Pietro e San Paolo, il Museo Nazionale della Lituania e il Quartiere dell’Art Nouveau. Vilnius è una destinazione ideale sia per i turisti che amano l’arte e la cultura, sia per coloro che cercano divertimento e svago.

Quanto costa mangiare a Vilnius?

Mangiare a Vilnius può essere economico se si sceglie di mangiare nei ristoranti locali o negli stand di cibo. Tuttavia, i ristoranti più costosi possono essere simili a quelli delle altre capitali europee. In media, una cena in un ristorante di fascia media può costare intorno ai 20-25 euro. Ci sono anche opzioni vegetariane e vegane disponibili a prezzi ragionevoli. Inoltre, è interessante provare la cucina tradizionale lituana come il cepelinai, la zuppa di barbabietola e il pane di segale nero. Per risparmiare ulteriormente, è possibile acquistare cibo nei supermercati locali o nei mercati rionali. Complessivamente, la scelta di cibi e ristoranti a Vilnius è varia e adatta a tutte le tasche.

Autore:
Alessandro Marino