cosa vedere in 2 Giorni Alle 5 Terre

cosa vedere in 2 Giorni Alle 5 Terre

Le 5 Terre sono una delle destinazioni turistiche più apprezzate della Liguria. Qui si possono ammirare paesaggi davvero mozzafiato, interrotti solo da piccole frazioni, e un mare cristallino. La zona è un’area protetta, quindi si consiglia di rispettare il territorio e di non utilizzare mezzi di trasporto inquinanti. Scopriamo cosa vedere in due giorni alle 5 Terre.

Giorno 1 – Levante

Iniziamo il nostro viaggio alle 5 Terre dal versante levantino, il più spettacolare. Da qui si può ammirare la splendida città di Levanto, che offre una vista sul mare davvero suggestiva. Da non perdere anche le incantevoli spiagge. Proseguiamo poi alla scoperta di Monterosso, una delle cinque città che costituiscono le 5 Terre. Qui si possono ammirare le case colorate e le spiagge incontaminate. A Monterosso si può anche visitare la Chiesa di San Giovanni Battista, costruita nel XII secolo.

Giorno 2 – Ponente

Giriamo quindi verso il versante ponentino, dove possiamo visitare Vernazza, uno dei borghi più caratteristici del posto. Qui si possono ammirare le case color pastello, le botteghe artigianali e la Chiesa di Santa Margherita, che domina la città. Proseguiamo poi alla volta di Corniglia, una delle cinque città delle 5 Terre. Qui si può visitare la Torre di guardia, costruita nel XIII secolo per difendere il borgo dalle incursioni saracene, e la Chiesa di San Pietro, la più antica della zona.

Cosa fare alle 5 Terre

Durante la nostra visita alle 5 Terre possiamo anche fare qualche escursione. Si può per esempio percorrere il Sentiero Azzurro, che collega tutte le città della zona. Il percorso è piuttosto impegnativo, ma la vista è davvero spettacolare. Si può anche fare un’escursione in barca alla scoperta delle coste, per ammirare al meglio lo spettacolo del mare. Inoltre, è possibile fare delle gite in giornata a Genova o Pisa.

Gastronomia

Durante il nostro soggiorno alle 5 Terre non possiamo non assaggiare i piatti tipici della zona. La cucina ligure è ricca di sapori: non perdetevi il pesto, preparato con basilico fresco, olio d’oliva, pinoli e formaggio pecorino. Immancabile anche la focaccia di Recco, preparata con formaggio e olio d’oliva. Da provare anche i famosi ravioli di borragine, i capperi fritti e il pesce fritto.

In questo video vi presentiamo cosa vedere in 2 giorni alle Cinque Terre. Scopriremo alcune delle più famose attrazioni di questa bellissima regione in Liguria, in Italia.

Ulteriori sezioni correlate:

Qual è il miglior luogo dove dormire per visitare le Cinque Terre?

Il miglior luogo dove dormire per visitare le Cinque Terre è Monterosso al Mare. Questo perché è il paese più grande e più sviluppato delle Cinque Terre con molte opzioni di alloggio, ristoranti e attività da fare. Inoltre, è il punto di partenza ideale per esplorare gli altri quattro villaggi. Monterosso ha una grande spiaggia di sabbia dove i visitatori possono rilassarsi dopo una giornata di escursioni. Inoltre, i visitatori possono prendere la barca o il treno per visitare le altre quattro città. Sebbene gli altri villaggi delle Cinque Terre abbiano anche opzioni di alloggio, sono molto più piccoli con meno accesso ad attività e servizi notturni.

Dopo un’intensa giornata di escursioni alla scoperta delle Cinque Terre, possiamo affermare con certezza che questa zona è un luogo davvero magico. Abbiamo visto alcune delle più belle spiagge della Liguria, abbiamo apprezzato la sua natura incontaminata e siamo rimasti incantati dai suoi paesaggi mozzafiato. Abbiamo anche scoperto i suoi deliziosi piatti, i suoi deliziosi vini e i suoi tradizionali prodotti artigianali. In due giorni abbiamo visto solo una piccola parte di questa zona meravigliosa, ma ci siamo sentiti come se avessimo vissuto un’avventura memorabile e indimenticabile.

Autore:
Alessandro Marino