cosa Vedere in Estonia lettonia e Lituania

cosa Vedere in Estonia lettonia e Lituania

Le nazioni baltiche sono una destinazione ricca di storia e cultura ed offrono una vasta gamma di cose da vedere. L’Estonia, la Lettonia e la Lituania sono tutte poste ai confini nord-orientali dell’Europa e sono state per lungo tempo parte dell’Impero Russo. Ogni paese offre una ricca varietà di attrazioni, musei, siti storici e meraviglie naturali da scoprire.

Estonia

L’Estonia è una terra di contrasti, un mix di secolari tradizioni e modernità. La capitale Tallinn, è una delle più belle città medievali d’Europa, con una ricca offerta di luoghi da visitare. Il Castello di Toompea, con la sua cittadella e le sue mura, è uno dei principali luoghi da visitare. Si possono anche vedere l’Architettura Gotica di Alexander Nevsky Cathedral e visitare la Cattedrale di San Nicola, la più grande cattedrale cattolica in Estonia.

L’Estonia offre anche una vasta gamma di luoghi naturali da visitare. Il Parco Nazionale Lahemaa è una vasta riserva naturale con una grande varietà di paesaggi, dalle spiagge di sabbia alle foreste di abeti. Il Parco Nazionale Soomaa è un’altra destinazione da non perdere, con una ricca biodiversità, tra cui anche orsi, lupi e alci.

Oltre ai luoghi storici e naturali, l’Estonia offre anche una ricca offerta di attività ricreative. Si possono fare escursioni in bicicletta, sciare in inverno e godersi le spiagge in estate. Sono presenti anche numerosi centri termali, come il Kääpa Spa Complex e il Viimsi Spa Hotel.

Lettonia

La Lettonia è una destinazione ricca di storia e cultura ed offre una grande varietà di cose da vedere. La capitale Riga è una delle più belle città medievali d’Europa, con una ricca offerta di luoghi da visitare. Il Palazzo del Presidente e il Vecchio Riga, con i suoi edifici barocchi, sono tra i principali luoghi da visitare. La Chiesa di San Pietro è un esempio di architettura gotica e la Chiesa di San Giorgio è la più grande chiesa luterana in Lettonia.

La Lettonia offre anche una vasta gamma di luoghi naturali da visitare. La riserva naturale di Gauja National Park è una vasta area protetta con una grande varietà di paesaggi, dalle foreste di conifere alle spiagge sabbiose. Il Parco Nazionale Slītere è un’altra destinazione da non perdere, con una ricca biodiversità, tra cui orsi, lupi e alci.

Oltre ai luoghi storici e naturali, la Lettonia offre anche una ricca offerta di attività ricreative. Si possono fare escursioni a cavallo, sciare in inverno e godersi le spiagge in estate. Sono presenti anche numerosi centri termali, come il Jūrmala Spa Hotel e il Valka Spa Hotel.

Lituania

La Lituania è un paese ricco di storia e cultura ed offre una grande varietà di luoghi da visitare. La capitale Vilnius è una delle più belle città medievali d’Europa, con una ricca offerta di luoghi da visitare. Il Palazzo Reale e il Vecchio Vilnius, con i suoi edifici barocchi, sono tra i principali luoghi da visitare. Il Castello di Gediminas è un esempio di architettura medievale e la Cattedrale di Santa Sofia è la più grande cattedrale cattolica in Lituania.

La Lituania offre anche una vasta gamma di luoghi naturali da visitare. Il Parco Nazionale dei Laghi di Curonian è un’ampia zona protetta con una grande varietà di paesaggi, dalle foreste di conifere alle spiagge sabbiose. Il Parco Nazionale di Aukštaitija è un’altra destinazione da non perdere, con una ricca biodiversità, tra cui orsi, lupi e alci.

Oltre ai luoghi storici e naturali, la Lituania offre anche una ricca offerta di attività ricreative. Si possono fare escursioni in kayak, sciare in inverno e godersi le spiagge in estate. Sono presenti anche

In questo video vi mostriamo alcune delle principali attrazioni turistiche da vedere in Estonia, Lettonia e Lituania.

Altri temi di interesse:

Come viaggiare tra le Repubbliche baltiche?

Viaggiare tra le Repubbliche baltiche è un’esperienza interessante e allo stesso tempo immersiva nella cultura del Nord Europa. La cosa più comoda sarebbe noleggiare un’auto, soprattutto se si vuole visitare le città più grandi come Vilnius, Riga e Tallinn. Anche se le città sono molto ben collegate tra di loro con autobus e treni, quest’ultimi possono risultare un po’ costosi. In ogni caso, viaggiare tra le Repubbliche baltiche offre la possibilità di immergersi nella natura incontaminata e nella cultura baltica, il tutto con un immenso patrimonio storico e culturale da visitare. Inoltre, il mare baltico offre splendidi paesaggi costieri, che vanno gustati durante l’estate, con l’opportunità di fare una gita in barca o di godersi la spiaggia.

Quali paesi baltici devo visitare?

Se volete visitare i Paesi baltici, vi consiglio di fermarvi in Estonia, Lettonia e Lituania. In Estonia, si può visitare la città medievale di Tallinn, con le sue torri e le stradine lastricate, e il Parco Nazionale di Lahemaa, una bellissima riserva naturale. In Lettonia, invece, la città di Riga è un luogo incantevole, con i suoi edifici Art Nouveau e il suo centro storico. Infine, in Lituania, si può ammirare la collina delle croci, un sito religioso con migliaia di croci in legno e metallo, e il Parco Nazionale di Curonia, una zona protetta con dune di sabbia e spiagge sabbiose. Paesi baltici sono ideali per il turismo culturale e naturale.

Autore:
Alessandro Marino