laghi da visitare in Val Gardena

laghi da visitare in Val Gardena

La Val Gardena, situata nella parte sud delle Alpi, è una regione tra le più belle del Trentino Alto Adige. È famosa per le sue montagne, i vigneti, i laghi e le tradizioni alpine, che affascinano turisti e appassionati di sport invernali da tutto il mondo.

Tra i tanti luoghi da visitare in questa meravigliosa regione, ci sono alcuni laghi che meritano una menzione speciale. In questo articolo vi consiglieremo i migliori laghi da visitare in Val Gardena, con le principali caratteristiche che li rendono così speciali.

Lago di Carezza

Il lago di Carezza è un lago naturale di origine glaciale situato nella provincia di Bolzano, ai piedi delle Dolomiti. È uno dei laghi più conosciuti della Val Gardena, anche grazie al suo colore turchese e alle sue acque cristalline, che ne fanno una meta turistica molto popolare.

Il lago di Carezza è un vero e proprio paradiso per gli appassionati di pesca, con una ricca varietà di pesci. Inoltre, la sua posizione strategica, nei pressi di alcuni dei più bei paesaggi delle Dolomiti, ne fa un luogo ideale per praticare escursionismo, arrampicata e altri sport all’aria aperta.

Lago di Dobbiaco

Il lago di Dobbiaco è un lago di origine glaciale situato nella parte nord della Val Gardena. Si tratta di un lago di grandi dimensioni, con una superficie di circa 8,5 km², e una profondità massima di circa 30 metri.

Il lago di Dobbiaco è un luogo ideale per chi ama la natura, grazie ai suoi paesaggi di montagna, alle sue acque cristalline e ai suoi boschi di abete. È anche un luogo di pratica di sport acquatici come la canoa e la vela, ed è una delle mete turistiche più visitate della Val Gardena.

Lago di Braies

Il lago di Braies è un lago di origine glaciale situato nella parte sud della Val Gardena, nella provincia di Bolzano. Si tratta di uno dei laghi più famosi della regione, grazie al suo colore turchese e alla sua posizione, nel cuore delle Dolomiti.

Il lago di Braies è un luogo di grande interesse turistico, soprattutto per chi ama la natura. Il lago è circondato da boschi di abeti e montagne, che rendono la zona un vero paradiso per gli escursionisti.

Lago di Anterselva

Il lago di Anterselva è un lago di origine glaciale situato nella parte nord della Val Gardena. Si tratta di uno dei laghi più grandi della regione, con una superficie di circa 10 km² e una profondità massima di circa 30 metri.

Il lago di Anterselva è un luogo di grande interesse turistico, grazie alla sua posizione nel cuore delle Dolomiti e alla sua ricca fauna acquatica. Il lago è anche una tappa obbligata per gli appassionati di pesca, con una ricca varietà di pesci.

Lago di Tovel

Il lago di Tovel è un lago di origine glaciale situato nella parte sud della Val Gardena. Si tratta di uno dei laghi più belli della regione, grazie al suo colore turchese e alla sua posizione, in mezzo ai monti della Val di Non.

Il lago di Tovel è un vero paradiso per gli appassionati di escursionismo, grazie ai suoi paesaggi di montagna, ai suoi boschi di abete e alle sue acque cristalline. Il lago è anche una meta turistica molto popolare per praticare sport acquatici come la vela e la canoa.

Lago di Alleghe

Il lago di Alleghe è un lago di origine glaciale situato nella parte sud della Val Gardena. Si tratta di uno dei laghi più grandi della regione, con una superficie di circa 8 km² e una profondità massima di circa 30 metri.

Il lago di Alleghe è un luogo di grande interesse turistico, grazie alla sua posizione nel cuore delle Dolomiti e alle sue acque cristalline. Il lago è anche una meta turistica molto popolare per praticare sport acquatici come la vela, la canoa e la pesca.

Lago di

Con questo video vi mostriamo i laghi più belli della Val Gardena da scoprire e da visitare. Preparatevi a vivere un’esperienza indimenticabile!

Ulteriori sezioni correlate:

Quale lago è vicino a Ortisei?

Il lago vicino a Ortisei si chiama Lago di Fie, che si trova a circa 7 km di distanza. Questo lago è circondato dalle maestose montagne delle Dolomiti e offre una splendida vista panoramica. È un luogo ideale per rilassarsi e godere della natura, con aree verdi per picnic e percorsi pedonali per passeggiate intorno al lago. Inoltre, il lago di Fie è famoso per la sua limpida acqua turchese e per la possibilità di fare attività all’aperto come la pesca o il windsurf. Infine, offre anche la possibilità di fare una gita in mountain bike attraverso i sentieri circostanti. In sintesi, il Lago di Fie è una bellissima attrazione naturale vicino a Ortisei che non dovrebbe essere persa durante una visita nella regione.

Quali sono i laghi più suggestivi delle Dolomiti?

I laghi più suggestivi delle Dolomiti sono il Lago di Braies, il Lago di Carezza e il Lago di Sorapis. Il Lago di Braies, situato ad una altitudine di 1.494 metri, è circondato dalle bellissime montagne delle Dolomiti. Ha un colore verde smeraldo e una natura intatta che rende il panorama uno degli spettacoli più emozionanti delle Dolomiti. Il Lago di Carezza, noto anche come Lago delle Leggende, si trova ai piedi del Catinaccio e del Latemar. La particolarità di questo lago è che i riflessi del sole, dal turchese al blu fino al verde smeraldo, donano alla sua acqua un effetto fiabesco. Infine, il Lago di Sorapis è caratterizzato dall’acqua cristallina ed è circondato da ripide pareti di roccia, formando una vista mozzafiato ad ogni angolo del lago.

Autore:
Alessandro Marino