Paesi da visitare in garfagnana

Paesi da visitare in garfagnana

L’area della Garfagnana, situata nella provincia di Lucca, è uno dei luoghi più belli e popolari della regione Toscana. Con le sue montagne, i suoi laghi, le sue città e borghi medievali, è un luogo ideale per fare escursioni e ammirare la bellezza della natura. Ecco una guida alle principali località da visitare in questa zona.

Castelnuovo di Garfagnana

Castelnuovo di Garfagnana è un antico borgo medievale situato nella valle del fiume Serchio. La città è ricca di storia e di monumenti, tra cui la Torre delle Ore, la Rocca Ariostesca, la Chiesa di San Bartolomeo e la Chiesa di San Pietro. La città è anche ricca di negozi, ristoranti e ottimi rifugi per i turisti in cerca di un po’ di relax.

Bagni di Lucca

Bagni di Lucca è un’altra città della Garfagnana, situata nella valle del Serchio. Questo luogo è molto conosciuto per le sue terme, che sono state utilizzate fin dai tempi antichi come cura per le malattie e i disturbi fisici. Oggi le terme sono ancora popolari e sono un luogo di relax per i turisti. Inoltre, ci sono numerosi negozi, ristoranti e musei da visitare.

Pieve Fosciana

Pieve Fosciana è un caratteristico borgo medievale situato nella valle del Serchio. La città è famosa per la sua imponente chiesa di San Michele, costruita nel XII secolo. Ci sono anche diversi monumenti storici da visitare, come il Palazzo del Podestà e la Torre dei Guinigi. Inoltre, ci sono numerosi negozi, ristoranti e caffè che offrono prodotti locali e cucina tipica.

Castiglione di Garfagnana

Castiglione di Garfagnana è un borgo medievale situato nella valle del fiume Lima. La città è famosa per il suo castello e per la sua chiesa romanica di San Michele, costruita nel XII secolo. Inoltre, ci sono numerosi negozi, ristoranti e caffè da visitare. La piazza principale è un luogo perfetto per passeggiare, ammirare l’architettura medievale e gustare una buona cucina.

Campo di Giove

Campo di Giove è una città di montagna situata nella Garfagnana. Questa città è famosa per le sue terme, che sono state utilizzate fin dai tempi antichi come cura per i disturbi fisici. Inoltre, ci sono numerosi negozi, ristoranti e caffè che offrono prodotti locali e cucina tipica. La natura che circonda la città è un luogo ideale per passeggiate ed escursioni.

Fosciandora

Fosciandora è un altro borgo medievale situato nella Garfagnana. La città è famosa per la sua chiesa di San Michele, costruita nel XII secolo. Ci sono anche numerosi negozi, ristoranti e caffè che offrono prodotti locali e cucina tipica. La piazza principale è un luogo perfetto per passeggiare, ammirare l’architettura medievale e gustare una buona cucina.

Il video che state per vedere vi mostrerà alcuni dei paesi più belli e interessanti da visitare nella Garfagnana. Preparatevi per una meravigliosa scoperta!

Altri temi di interesse:

Quali sono i comuni della Garfagnana?

I comuni della Garfagnana sono molti, tra cui Castelnuovo di Garfagnana, Barga, Fosciandora, San Romano in Garfagnana, Pieve Fosciana, Piazza al Serchio, Camporgiano e molti altri. La Garfagnana è una regione montuosa e boscosa situata in provincia di Lucca, in Toscana. Ogni comune ha una sua storia e le sue attrazioni turistiche, come castelli, chiese, paesaggi naturali e tradizioni culinarie locali. L’interesse di conoscere i comuni della Garfagnana è dato dalla scoperta di un territorio ricco di bellezze naturali e culturali, dove si possono fare escursioni, gustare la cucina tipica locale e scoprire la vivace vita delle comunità locali.

Come trascorrere una giornata nella Garfagnana?

per scoprire questa zona della Toscana.

Per trascorrere una giornata nella Garfagnana, una delle cose migliori da fare è esplorare la natura e la macchia mediterranea circostante. Si possono fare passeggiate a piedi o in bicicletta lungo i sentieri ben segnalati, fermarsi in una delle piccole città medievali che si incontrano lungo il percorso, come Barga, e visitare diverse attrazioni storiche tra cui molte chiese e cattedrali. Nel corso della giornata si potrebbe anche decidere di fermarsi in un locale dove si servono piatti locali come i tortelli di patate, il cinghiale e altri piatti tradizionali. È un’esperienza molto gratificante perché si possono scoprire molte bellezze naturali e culturali che fanno di questa regione un vero tesoro nascosto della Toscana.

Autore:
Alessandro Marino